ARTICOLIEUROSTATPER APPROFONDIRE

EUROSTAT: Campania, Sicilia e Calabria le regioni più esposte al rischio povertà in Europa

Campania, Sicilia e Calabria figurano tra le prime dieci Regioni dell’Ue con la quota maggiore della popolazione a rischio di povertà. Lo si legge nell’Eurostat Regional Yearbook 2020, pubblicato il 18 settembre.

La maglia nera della classifica va alla Campania, con un tasso del 41,4 per cento.

A seguire la Sicilia, con una quota del 40,7 per cento, l’enclave spagnola di Ceuta (38,3 per cento) ed Extremadura (35,6 per cento) in Spagna, la Regione del Nord-Est in Romania (35,6 per cento) e Severozapaden in Bulgaria (35,1 per cento).

Tra i territori con il tasso più alto della popolazione a rischio povertà anche la Calabria, con 32,7 per cento, a fronte di una media europea del 16,8 per cento.

Le informazioni statistiche sono uno strumento importante per comprendere e quantificare l’impatto delle decisioni politiche in uno specifico territorio o regione. L’ annuario regionale 2020 di Eurostat fornisce un quadro dettagliato relativo a un’ampia gamma di temi statistici nelle regioni degli Stati membri dell’UE, nonché nelle regioni del Regno Unito, dell’EFTA e dei paesi candidati.

Ogni capitolo presenta informazioni statistiche sotto forma di mappe, figure e infografiche, accompagnate da un’analisi descrittiva che evidenzia i principali risultati. Gli indicatori regionali sono presentati per le seguenti 13 materie: popolazione, salute, istruzione, mercato del lavoro, condizioni di vita, economia, imprese, ricerca e innovazione, società digitale, turismo, trasporti, ambiente e agricoltura.

SCARICA L’ANNUARIO (disponibile solo la versione inglese)

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
I agree to have my personal information transfered to MailChimp ( more information )
Autorizzo La Rete dei Numeri Pari a processare i miei dati personali secondo il Decreto Legislativo 196/2003 e/o successive integrazioni o modifiche
Noi odiamo lo spam. I tuoi dati saranno usati in conformità al Regolamento (UE) 2016/679