Petrolio, la “svolta verde” post Covid è all’indietro: consumi oltre i 100 milioni di barili al giorno nel 2023 e crescita fino almeno al 2026

Pubblicato il Pubblicato in ARTICOLI, Giustizia ambientale ed ecologica, PER APPROFONDIRE

Le nuove stime dell’Agenzia internazionale dell’energia mostrano un progressivo aumento dei consumi di petrolio, con un veloce recupero dei livelli pre-pandemia. Secondo uno studio gli aiuti economici erogati dagli Stati alle economie in crisi sono andati soprattutto a favore di attività inquinanti, Italia tra i peggiori Il Fatto Quotidiano | di Mauro Del Corno | 29 […]

Next Generation Eu. Un progetto per Roma che nasca dai cittadini

Pubblicato il Pubblicato in ARTICOLI, NGEU, PER APPROFONDIRE

Avvenire – Giuseppe De Marzo* – giovedì 15 aprile 2021 Caro direttore, le proposte per utilizzare i fondi messi a disposizione dal Next Generation Eu( NgEu) per la capitale d’Italia sono gravemente insufficienti. Le responsabilità non sono solo imputabili alla giunta Raggi, ma a tutti i gruppi dirigenti che hanno governato Roma negli ultimi quindici anni. Dipendono […]

Luigi Ferrajoli: l’orizzonte universale dei diritti fondamentali

Pubblicato il Pubblicato in ARTICOLI

Tempi presenti. Intervista al giurista e filosofo del diritto Luigi Ferrajoli. Un dialogo intorno ai volumi «Perché una Costituzione della terra?» (Giappichelli) e «La costruzione della democrazia» (Laterza). «La pandemia ha rivelato il clamoroso fallimento delle due destre egemoni: liberismo e sovranismo. Da essa possiamo trarre due insegnamenti: il primo è di segno anti-liberista, relativo al […]

Dalla Dia una proposta per fermare le mafie, ma non l’economia

Pubblicato il Pubblicato in ARTICOLI, MAFIE, CORRUZIONE E ZONA GRIGIA

In vista dei fondi europei per la ripresa, l’organismo investigativo propone una misura più leggera delle interdittive antimafia. Il direttore Vallone: “Non possiamo permetterci di bloccare tutto” 3 aprile 2021 – Francesca Dalrì – Redattrice lavialibera I fondi europei del Recovery plan sono in arrivo e al lavoro per riceverli non c’è solo il governo Draghi. Quando […]