CENSIS – De Rita: «Il coronavirus lascia un’Italia ancora più divisa»

Pubblicato il Pubblicato in ARTICOLI, CENSIS, Coronavirus

Dalla paura deriva la rabbia, che deve sempre rivolgersi contro qualcuno. Si va alla ricerca di un  nemico Di Federico Cenci – Il Quotidiano del Sud È un’Italia più fragile e disunita quella che prova faticosamente a lasciarsi alle spalle l’emergenza coronavirus. Per risorgere, prima ancora che l’apporto economico e politico, serve riscoprire il valore del […]

Il furore di vivere degli italiani – 53° rapporto sulla situazione sociale del Paese

Pubblicato il Pubblicato in ARTICOLI, CENSIS, PER APPROFONDIRE

Sfuggiti a fatica al mulinello della crisi, adesso l’incertezza è lo stato d’animo dominante (per il 69%). Nella società ansiosa di massa si ricorre a stratagemmi individuali per difendersi dalla scomparsa del futuro, nonostante il bluff dell’aumento dell’occupazione che non produce reddito e crescita (959.000 unità di lavoro equivalenti in meno rispetto al 2007, +71,6% […]

52° Rapporto Censis sulla situazione sociale del Paese | II capitolo «La società italiana al 2018»

Pubblicato il Pubblicato in ARTICOLI, CENSIS, PER APPROFONDIRE

L’Italia preda di un sovranismo psichico   Dopo il rancore, la cattiveria: per il 75% degli italiani gli immigrati fanno aumentare la criminalità, per il 63% sono un peso per il nostro sistema di welfare. Solo il 23% degli italiani ritiene di aver raggiunto una condizione socio-economica migliore di quella dei genitori. E il 67% […]

Miti del rancore, miti per la crescita: verso un immaginario collettivo per lo sviluppo

Pubblicato il Pubblicato in ARTICOLI, CENSIS, PER APPROFONDIRE

3.1. Quando e perché siamo diventati rancorosi Il rancore nella nostra società nasce dal blocco verso l’alto dell’ascensore sociale e dalla percezione che il nostro destino e quello dei nostri figli non abbiano orizzonti di miglioramento reale: è una condizione oggettiva e soggettiva che genera un clima sociale dagli imprevedibili sfoghi. Vince la paura di […]

Presentato al «Welfare Day 2018» il Rapporto Censis-Rbm Assicurazione Salute sulla sanità pubblica, privata e intermediata

Pubblicato il Pubblicato in ARTICOLI, CENSIS, PER APPROFONDIRE

Sale a 40 miliardi di euro la spesa di tasca propria degli italiani per la sanità (+9,6% nel periodo 2013-2017). E pesa di più sulle famiglie a basso reddito: la tredicesima di un operaio se ne va in cure sanitarie per sé e i familiari. Ora 13 milioni di italiani dicono stop alla mobilità sanitaria […]