Allarme Oxfam: i più ricchi inquinano, i più poveri travolti dai cambiamenti climatici

Pubblicato il Pubblicato in ARTICOLI, Giustizia ambientale ed ecologica, OXFAM, PER APPROFONDIRE

21 settembre 2020 – OXFAM L’uno per cento più ricco della popolazione mondiale è responsabile di più del doppio dell’inquinamento da carbonio rispetto ai 3,1 miliardi di persone che costituivano la metà più povera dell’umanità durante un periodo critico di 25 anni di crescita delle emissioni senza precedenti. Il nuovo rapporto di Oxfam, ” Confronting Carbon […]

OXFAM – Davos 2020: I miliardari del mondo hanno più ricchezza di 4,6 miliardi di persone

Pubblicato il Pubblicato in ARTICOLI, OXFAM, PER APPROFONDIRE

Oxfam 20 gennaio 2020 La ricchezza globale, in crescita tra giugno 2018 e giugno 2019, resta fortemente concentrata al vertice della piramide distributiva: l’1% più ricco, sotto il profilo patrimoniale, deteneva a metà 2019 più del doppio della ricchezza netta posseduta da 6,9 miliardi di persone. Nel mondo 2.153 miliardari detenevano più ricchezza di 4,6 miliardi di persone, […]

OXFAM: L’aiuto allo sviluppo ai tempi della disuguaglianza

Pubblicato il Pubblicato in ARTICOLI, OXFAM, PER APPROFONDIRE

La scadenza fissata per l’attuazione degli Obiettivi di Sviluppo si avvicina a grandi passi e i Paesi più poveri devono far fronte sia a gravi lacune negli aiuti finanziari, sia alla crescente disuguaglianza economica che ostacola la riduzione della povertà. Gli aiuti internazionali svolgono quindi un ruolo fondamentale e assolvono una doppia missione: combattere la […]

Parte Davos, Oxfam denuncia: “Diseguaglianze in crescita per colpa delle tasse”

Pubblicato il Pubblicato in ARTICOLI, OXFAM, PER APPROFONDIRE

La Ong punta il dito sulla politica fiscale che pesa sempre più su redditi e consumi e meno sul patrimonio. E così sanità e istruzione stanno diventano privilegi. Nel 2018 sono cresciuti i Paperoni e le loro ricchezze (+1,2%), mentre il meccanismo che negli ultimi trent’anni ha permesso la diminuizione della povertà mondiale si sta […]