Istat, esplodono disuguaglianze sociali.

Istat, esplodono disuguaglianze sociali.

Il Rapporto Annuale Istat conferma, ancora una volta, la situazione molto difficile che la Rete dei Numeri Pari denuncia a gran voce ormai da tempo. L’Istat ricostruisce le classi sociali: disgregate le vecchie classi sociali, le differenze sono acuite da una distribuzione dei redditi che penalizza gli stranieri e le famiglie con figli. Pesa anche la scomparsa delle professioni intermedie, cresce soprattutto l’occupazione a bassa qualificazione. In stato di povertà assoluta 1,6 milioni di famiglie, il 28,7% a rischio di povertà o esclusione sociale. Il 70% degli under35 vive ancora con i genitori. Pochi giovani al vertice delle aziende e solo il 12,2% è donna.

Fonti e approfondimenti:

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2017-05-17/istat-piu-disuguaglianze-ritmo-ripresa-insufficiente–092251.shtml?uuid=AEHVhqNB

http://www.repubblica.it/economia/2017/05/17/news/rapporto_istat-165634199/?rss

 

17 Maggio 2017 / by / in ,
Comments

Comments are closed here.