Posted on 1 Marzo 2019 / 36

Presentazione: Il Coordinamento dei Docenti Antimafia è un coordinamento informale di docenti di tutti i gradi d’istruzione, sensibili alle tematiche del contrasto alle mafie, al razzismo e alle diseguaglianze sociali, che vogliano costruire un percorso inclusivo, partecipativo e orizzontale per affrontare queste tematiche all’interno della propria didattica e non solo, in rete con altri colleghi e colleghe.

Finalità e obiettivi: L’attività del Coordinamento nasce a Roma, all’interno della Rete dei Numeri Pari, dalla constatazione di alcuni docenti che le tematiche connesse alla pervasività delle mafie e la relazione tra questa, le diseguaglianze socioeconomiche e il razzismo sono poco trattate, talvolta anche a causa di una burocrazia che disincentiva le progettualità in questi ambiti trasversali che invece permettono di sviluppare e scambiare modelli didattico educativi, iniziative ed eventuali soluzioni a problemi comuni.

Il coordinamento vuole organizzare una rete di docenti che nel pieno mandato costituzionale, normativo e contrattuale proprio della funzione e del ruolo, possano sviluppare un modello didattico ed educativo efficace e contestualizzato ai bisogni educativo-didattici precipui del proprio istituto. Il coordinamento vuole essere uno spazio attivatore di proposte metodologiche, pratiche e di interazione tra le diverse realtà territoriali, trasversale tra le discipline d’insegnamento e aperto alle interazioni con altre realtà affini per obiettivi, presenti sui territori.

L’obiettivo che si propone è quello di mettere in relazione persone accomunate nel proprio percorso professionale da una motivazione che le porti ad affrontare le tematiche delle mafie, delle diseguaglianze e del razzismo, costruendo una rete di esperienze, buone pratiche, relazioni, che apportino alla loro didattica queste ricchezze, anche trasversalmente alla reciprocità disciplinare.

Attivita
Attività culturali e aggregative
Contrasto all’esclusione sociale
Lotta alle mafie e alla criminalità organizzata
Mutualismo sociale
Sviluppo locale integrato mediante iniziative di programmazione partecipata
Rete dei numeri pari – Roma
Related Listings