Verità e giustizia per Soumaila

Verità e giustizia per Soumaila

“Lui è Soumaila Sacko, 29 anni, maliano, sempre in prima linea nelle lotte sindacali USB per i diritti e la dignità dei braccianti nella Piana di Gioia Tauro in Calabria. Un lavoratore che dall’alba al tramonto si spezzava la schiena per pochi euro al giorno, sfruttato e sottopagato, per raccogliere la frutta e gli ortaggi che arrivano sulle nostre tavole.

Soumayla è stato assassinato nelle campagne di Rosarno mentre aiutava altri due connazionali a recuperare in una fabbrica abbandonata da anni pezzi di lamiera per costruire baracche di fortuna; baracche che sotto il sole diventano veri e propri inferni, nei quali riposare dopo 12 ore di lavoro nei campi a salari irrisori.

Sappiamo che in questo paese una parte della politica non ha fatto altro che fomentare odio e razzismo.

Sappiamo che in questo paese migliaia di migranti vivono ammassati nei ghetti e sfruttati per due euro l’ora.

Sappiamo che in questo paese l’agricoltura si regge sullo sfruttamento, il caporalato, il razzismo, la precarietà lavorativa ed esistenziale di migliaia di braccianti italiani e immigrati.

Per questo motivo abbiamo deciso di organizzarci: non ci lasceremo intimidire e continueremo a lottare anche in memoria e per rispetto di Soumayla Sacko.

Daremo una risposta, la più grande possibile, a questo omicidio, cominciando con la partecipazione alla già convocata manifestazione nazionale del 16 giugno a Roma.

Daremo una risposta, la più grande a questo omicidio, con una manifestazione aperta a tutte le associazioni e singole persone il 23 giugno a Reggio Calabria.

Per garantire l’assistenza legale alla famiglia di Soumaila Sacko e il rientro in Mali della salma, per sostenere le lotte dei braccianti di Rosarno e di tutti gli sfruttati invisibili dei campi, abbiamo lanciato questa campagna di solidarietà e di resistenza.

Perché la solidarietà è l’unica arma che noi abbiamo a disposizione contro i vigliacchi, i razzisti e la violenza.”

La Rete dei Numeri Pari sostieniene la campagna di solidarietà attivata dalle donne e dagli uomini che insieme a  Soumaila Sacko lottavano per avere diritti e che oggi chiedono giustizia.

https://www.gofundme.com/verita-e-giustizia-per-soumaila

 

6 giugno 2018 / by / in
Comments

Comments are closed here.